Proprietà T. Catavero

Particolare attenzione è stata posta all’orientamento dell’edificio consistente in due abitazioni distinte ed indipendenti collegate tra di loro da un percorso coperto sull’asse est-ovest, favorito dallo stesso andamento del lotto.

Per ottenere le migliori condizioni dal punto di vista climatico, i fronti esposti a nord sono prevalentemente chiusi ed ospitano ambienti di servizio o stanze da letto, di contro, in corrispondenza dei fronti a sud, sono collocati gli ambienti di soggiorno che si aprono sui giardini tramite grandi vetrate. Sul risparmio energetico e nel rispetto dei criteri di bioedilizia sono stati scelti anche i materiali costruttivi come le murature in pietrame faccia vista realizzate con ricorsi orizzontali di peperino di spessore variabile (da 3 a 8cm.) a bordo grezzo o le coperture realizzate con travi in legno lamellare ed intercapedine ventilata.

Previsti in fase progettuale ma non ancora realizzati gli impianti solari e fotovoltaico predisposti per integrare e abbattere i consumi dell’attuale impianto di climatizzazione a serpentina a pavimento e caldaia a bassa temperatura.